MAX BIAGGI IPOTECA IL MONDIALE!

alt

Dopo aver pescato delle brutte carte il sabato sul tavolo verde di Misano Adriatico, con grande maestria, Biaggi ne ha cambiate 4 e la domenica, assieme al due di picche del sabato si e’ trovato in mano un favoloso poker di assi.

Interpreta le due manche con grande maestria e, sebbene scatti dall’undicesima posizione in griglia, domina tutti gli avversari facendo sue ambedue le manche, un colpo gobbo dal bottino pieno, 50 punti pieni che, anche complici le disavventure dei suoi diretti inseguitori, il ritiro di Melandri in gara 1 e la caduta di Checa in gara 2, gli permettono di mettere una seria ipoteca sulla conquista del titolo mondiale.

Ben 46 punti di vantaggio sul suo diretto inseguitore Rea, quasi due manche, permetteranno al Max nazionale di amministrare con maestria il mondiale. Anche la fortuna gioca un ruolo importante e quest’anno, a differenza dello scorso, la fortuna è con noi. Non vi nascondo che Suomy inizia a sperare nel suo ennesimo campionato mondiale SBK. Ricordiamoci che ora tutti parlano di SBK ed iniziano a snobbare i GP. Noi lo abbiamo fatto da tempo.

CLASSIFICA MONDIALE : 1. Max Biaggi punti 218.5 (Suomy) ; 2. Jonathan Rea punti 172 ; 3. Tommy Sykes punti 164.5 ; 4. Marco Melandri punti 155.5 ; 5. Carlos Checa punti 150.5.