CAMPIONI DEL MONDO!

diamondo orange

Grazie Max per averci regalato il nostro ottavo titolo mondiale in SBK.

L’aver infilzato la sesta stella con la spada del corsaro come descritto nel casco appositamente approntato da Bargy per l’occasione, designer che da sempre disegna i caschi vincenti di Max a 42 anni, è fantasmagorico.

Grazie per essere stato, nella buona e nella cattiva sorte, il testimonial più importante, più longevo nella storia di Suomy. Tredici anni assieme e il 13 porta proprio fortuna. Abbiamo sofferto fino all’ultima curva nell’ultimo Gran Premio francese, abbiamo sofferto all’interno del box ma, anche dopo la caduta in gara 1, sapevamo che la freddezza, la determinazione e soprattutto la professionalità del “vecchio” corsaro non ci avrebbero deluso.

Adrenalina a mille ed un senso di felicità all’abbassarsi della bandiera a scacchi è quello che ricordiamo, assieme ai messaggi di congratulazioni, ovvi quelli degli amici, ancora più apprezzati quelli dei nostri collaboratori che hanno condiviso questa vittoria.

Un vittoria annunciata ma non facile, consacra Suomy come il casco della SBK, in 10 anni di partecipazione, otto mondiali vinti e scusate se è poco. Poi, proprio ora che la superbike sta superando, sia come visibilità che come interesse e spettacolarità, la moto GP

Forza Max, forza Suomy, forza SBK, replichiamo nel 2013!!!!